Fra il 1995 e il 2009, 1,1 m2 de terreno coltivabile è andato perso ogni secondo. Considerata la sua superficie utilizzabile, la Svizzera registra già oggi la più forte densità demografica d’Europa. Gli affitti aumentano enormemente nelle zone a forte densità demografica, nonostante una grande attività edilizia.

Gli autoctoni sono costretti a trasferirsi in regioni meno care. Le conseguenze sono percettibili: intasamenti vieppiù numerosi sulle strade, bus e treni sovraccarichi. Arrivan- do la sera tardi in una stazione, ci si domanda se si sia ancora in Svizzera.